Tematica Ominidi

Introduzione

Gli ominidi (Hominidae Gray, 1825), noti anche come grandi scimmie, sono una famiglia di primati risalente al Miocene inferiore. Di questa famiglia fanno parte gli oranghi, i gorilla, gli scimpanzé, gli esseri umani e alcuni gruppi fossili, tra i quali gli australopitechi.
Fino ai primi anni sessanta venivano classificati come ominidi solo l'uomo e generi estinti ritenuti appartenenti alla linea evolutiva umana. Il termine viene ancora usato talvolta nel linguaggio comune con tale significato. I mammiferi marini sono mammiferi acquatici che dipendono dall'oceano e da altri ecosistemi marini per la loro esistenza. Includono animali come foche, balene, lamantini, lontre marine e orsi polari. Sono un gruppo informale, unificato solo dalla dipendenza dagli ambienti marini per l'alimentazione e la sopravvivenza.


Tassonomia

Ci sono otto specie viventi di grande scimmia che sono classificate in quattro generi. La seguente classificazione è comunemente accettata::

04
Pongo abellii
Foto: Aiwok
(Da: en.wikipedia.org)
07
Gorilla gorilla
Foto: arenddehaas
(Da: en.wikipedia.org)

01
Pongo pygmaeus pygmaeus
Foto: David Arvidsson
(Da: it.wikipedia.org)
02
Pongo pygmaeus morio
Foto: Aiwok
(Da: en.wikipedia.org)

05
Pongo pygmaeus wurmbii
Foto: Sergey Uryadnikov
(https: www.shutterstock.com)
03
Pongo tapanulienis
Foto: Aiwok
(Da: it.wikipedia.org)

06
Gorilla gorilla
Foto: Greg Hume
(Da: en.wikipedia.org)
08
Homo sapiens sapiens
Albrecht Dürer
(Da: en.wikipedia.org)