Tematica Animali preistorici


Angola

map
da Wikipedia

Denominazione ufficiale: Repubblica dell'Angola

Official name: Republic of Angola

Nome nella lingua originale: Rep˙blica de Angola - Repubilika ya Ngola

Superficie: 1.246.700 km▓

Popolazione: 14.127.071 ab. (stima 2008)

Appartenenza: Stato sovrano

Tipo di governo: Repubblica presidenziale

Capitale: Luanda

Moneta: Kwanza angolana

Lingue ufficiali: Portoghese

Nascita: 11 novembre 1975

Area: Africa centrale del sud

Fuso orario: UTC +1

Prima emissione: 1870

Ultima emissione: Attuale

Per saperne di pi¨: http://it.wikipedia.org/wiki/Angola

Annotazioni: L'Angola (ufficialmente la Repubblica di Angola) Ŕ uno Stato situato sulla costa occidentale dell'Africa meridionale. ╚ il settimo stato africano per estensione e confina a nord con la Repubblica Democratica del Congo, a est con lo Zambia, a sud con la Namibia e a ovest si affaccia sull'oceano Atlantico. Fa parte del paese anche l'exclave di Cabinda situata al confine fra Repubblica Democratica del Congo e Repubblica del Congo. La capitale e maggiore cittÓ Ŕ Luanda. Il territorio dell'Angola Ŕ abitato sin dal Paleolitico, ed ha ospitato una gran varietÓ di gruppi etnici, trib¨ e regni. Lo stato nazionale dell'Angola ebbe origine dalla colonizzazione portoghese, iniziata con insediamenti costieri e trading post fondati nel XVI secolo. Nel XIX secolo gli insedianti europei iniziarono a stabilirsi nell'interno. La colonia portoghese che divenne poi l'Angola non ebbe i confini attuali fino al XX secolo, a causa della resistenza di gruppi come i Cuamato, i Kwanyama e i Bundas. Dopo una lunga rivolta anti-coloniale, fu raggiunta l'indipendenza nel 1975 come Repubblica Popolare dell'Angola marxista-leninista, uno stato monopartitico sostenuto dall'Unione Sovietica e da Cuba. La guerra civile tra il Movimento Popolare di Liberazione dell'Angola al governo e gli insorgenti anti-comunisti dell'Unione Nazionale per l'Indipendenza Totale dell'Angola, sostenuti dagli Stati Uniti e dal Sudafrica, dur˛ fino al 2002. Lo stato sovrano da allora Ŕ divenuto una repubblica costituzionale presidenziale unitaria relativamente stabile. L'Angola possiede vaste riserve minerali e di petrolio, e la sua economia Ŕ tra le pi¨ velocemente in crescita del mondo, specialmente dalla fine della guerra civile. Tuttavia, lo standard di vita rimane basso per quasi tutta la popolazione, e la speranza di vita in Angola Ŕ tra le pi¨ basse nel mondo, mentre la mortalitÓ infantile Ŕ tra le pi¨ alte. La crescita economica angolana non Ŕ omogenea, con la maggior parte della ricchezza nazionale concentrata in un settore sproporzionatamente ridotto della popolazione. L'Angola Ŕ uno stato membro dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, dell'Opec, dell'Unione Africana, della ComunitÓ dei Paesi di lingua portoghese e della ComunitÓ di sviluppo dell'Africa meridionale. Si tratta di uno stato fortemente multietnico, e la popolazione di 25,8 milioni di persone appartiene a diversi gruppi tribali, che fanno riferimento a tradizioni distinte. La cultura angolana riflette secoli di dominio portoghese, in particolare nella lingua e nella Chiesa cattolica. Ingresso nell'ONU 1 dicembre 1976.



31/10/1970: Fossili e minerali

Carcharodon megalodon



16/08/1994: Esposizione filatelica internazionale Philakorea 1994

Brachiosaurus altithorax

Spinosaurus aegyptiacus


Ouranosaurus nigeriensis

Lesothosaurus diagnosticus


Lesothosaurus diagnosticus



28/12/1998: Il mondo dei dinosauri

Amargasaurus cazaui

Brachiosaurus altithorax


Hadrosaurus foulkii

Hypsilophodon foxii


Monoclonius sphenocerus

Ouranosaurus nigeriensis


Shunosaurus lii

Struthiosaurus transilvanicus


Tuojiangosaurus multispinus

Tyrannosaurus rex


Triceratops horridus



28/12/1998: Il mondo dei dinosauri

Brontosaurus excelsus

Brachiosaurus brancai


Carnotaurus sastrei

Corythosaurus casuarius


Edmontosaurus regalis

Iguanodon bernissartensis


Plateosaurus engelhardti

Stegosaurus stenops


Tyrannosaurus sp.



28/12/1998: Fauna preistorica

Elaphrosaurus bambergi

Iguanodon bernissartensis


Maiasaura peeblesorum

Parasaurolophus walkeri




01/01/2000: Fauna preistorica

Baryonyx walkeri

Triceratops horridus


Tyrannosaurus rex



10/12/2018: Dinosauri e minerali

Diplodocus carnegiei

Emesso in un foglietto di 4 v. diversi

Hatzegopteryx thambema

Emesso in un foglietto di 4 v. diversi


Rhamphorhynchus muensteri

Emesso in un foglietto di 4 v. diversi

Yangchuanosaurus shangyouensis

Emesso in un foglietto di 4 v. diversi


Austroraptor cabazai

Il foglietto




15/05/2019: Animali preistorici marini

Dinichthys terrelli

Eromangasaurus australis


Ichthyosaurus communis

Liopleurodon ferox


Helicoprion bessonowi



15/05/2019: Charles Darwin e i dinosauri

Parasaurolophus walkeri

Emesso in una serie di 4 v. diversi e 1 v. in foglietto

Triceratops horridus

Emesso in una serie di 4 v. diversi e 1 v. in foglietto


Tyrannosaurus rex

Emesso in una serie di 4 v. diversi e 1 v. in foglietto

Stegosaurus stenops


La serie