Tematica Animali preistorici


Shunosaurus lii Dong, Zhou, and Zhang, 1983

Da: www.it.wikipedia.org.

Phylum: Chordata Haeckel, 1874

Subphylum: Vertebrata Cuvier, 1812

Classe: Reptilia Laurenti, 1768

Ordine: Saurischia Seeley, 1887

Famiglia: Cetiosauridae Lydekker, 1888

Genere: Shunosaurus Dong, Zhou & Zhang, 1983

 


Descrizione: A prima vista, l'aspetto di questo animale era abbastanza classico: collo lungo, corpo voluminoso, zampe colonnari e coda sottile. Insomma, lo shunosauro possedeva il classico aspetto dei sauropodi, i grandi erbivori dominatori del Giurassico. Proprio la coda, però, era fornita di una caratteristica decisamente inusuale per questo gruppo di dinosauri: una vera e propria mazza ossea. Questa struttura era probabilmente utilizzata per difendersi dai predatori dell'epoca, come Gasosaurus o Xuanhanosaurus, ed era ulteriormente armata di corti spuntoni. All'epoca della scoperta di Shunosaurus, avvenuta nel 1983, strutture simili erano note solo negli anchilosauri, ma di certo non ci si aspettava di trovarle in sauropodi del Giurassico medio. Successivamente, una "mazza caudale" sembra essere stata rinvenuta associata anche a resti di Omeisaurus, un altro sauropode che viveva negli stessi luoghi e nella stessa epoca, ma questo ritrovamento è stato messo in discussione da vari scienziati, poiché sembra che questa struttura sia effettivamente appartenuta a uno Shunosaurus. Lo shunosauro era un sauropode di dimensioni medio-piccole (circa 10 metri di lunghezza) e dalla costituzione non molto pesante. Molto probabilmente, per proteggersi dai predatori, viveva in branchi e si spostava per le pianure cinesi del Giurassico alla costante ricerca di cibo. Le caratteristiche primitive di questo sauropode includono il cranio, particolarmente antiquato e affine per certi versi a quello dei prosauropodi: corto e alto, era munito di forti denti a spatola. Il collo non era particolarmente lungo. La classificazione di questo sauropode primitivo è piuttosto difficoltosa: all'inizio si pensava fosse strettamente imparentato con Cetiosaurus del Giurassico europeo e fu posto nella famiglia - calderone dei cetiosauridi, successivamente venne avvicinato ai camarasauridi. Negli anni '90 si riscontrarono delle affinità con molti altri sauropodi cinesi molto antiquati, che probabilmente formavano un solo gruppo, gli omeisauridi, in cui venne incluso anche Shunosaurus. Attualmente, lo shunosauro è considerato un eusauropode basale il cui più stretto parente potrebbe essere l'australiano Rhoetosaurus, e alcuni pensano che, effettivamente, lo shunosauro sia da considerare un cetiosauride. Lo shunosauro è stato rinvenuto nella formazione di Shaximiao inferiore a Dashanpu nello Zigong (risalente a 170 milioni di anni fa), molto importante paleontologicamente perché è una delle poche formazioni ad aver restituito esemplari completi di dinosauri risalenti al Giurassico medio. Numerosi scheletri di shunosauro sono stati rinvenuti, il che significa che probabilmente questo dinosauro era piuttosto comune e forse viveva in branchi. Per la quantità dei reperti rinvenuti, Shunosaurus è uno dei sauropodi meglio conosciuti. Nella stessa formazione sono stati rinvenuti altri sauropodi (Datousaurus, Omeisaurus, Protognathosaurus), come pure stegosauri primitivi (Huayangosaurus), piccoli ornitischi di incerta classificazione (Xiaosaurus, Hexinlusaurus) e predatori di taglia media (Gasosaurus, Xuanhanosaurus).

Diffusione: Dinosauro erbivoro vissuto nel Giurassico medio in Cina.


Data: 15/07/1995

Emissione: Animali preistorici

Stato: Uganda

Data: 28/12/1998

Emissione: Il mondo dei dinosauri

Stato: Angola


Data: 18/01/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Liberia

Data: 25/02/2005

Emissione: Dinosauri

Stato: Papua New Guinea

Nota: Emesso in un foglietto di 6 v. diversi


Data: 10/02/2011

Emissione: Dinosauri

Stato: Guinea-Bissau

Data: 28/11/2014

Emissione: Dinosauri

Stato: Solomon Islands

Nota: Emesso in un foglietto di 4 v. diversi