Tematica Animali preistorici


Lagosuchus talampayensis Romer, 1972

Ill.: ArthurWeasley
(Da: it.wikipedia.org)

Phylum: Chordata Haeckel, 1874

Subphylum: Vertebrata Cuvier, 1812

Classe: Reptilia Laurenti, 1768

Ordine: Lagosuchia Paul, 1988

Famiglia: Lagosuchidae Bonaparte, 1975

Genere: Lagosuchus Romer, 1971

 


Descrizione: Piccolo, non più lungo di 35 cm e di circa 500 gr di peso. Il Lagosuchus aveva una corporatura esile, con lunghe gambe snelle e piede ben sviluppato - caratteristiche che si ritroveranno pochi milioni di anni dopo nel primo dinosauro noto, l’Eoraptor. Queste caratteristiche evidenziano che l'animale era un agile predatore che sfruttava la sua velocità per inseguire piccole prede e per sfuggire a sua volta a predatori più grandi, sfruttando l'habitat e la sua rapidità sfilava tra massi e fogliame. Poteva spostarsi sia su due sia su quattro zampe. La sua dieta era principalmente di insetti, in abbondanza nei boschi di latifoglie. Per controllare la presenza di predatori o di cibo, il Lagosuchus si poggiava sulle zampe posteriori, come fanno oggi i cani della prateria (Cynomys). Possedeva una particolare struttura del bacino e la posizione delle zampe che lo collega con i dinosauri. Le ossa del polpaccio sono più lunghe che quelle della coscia, contribuendo alla velocità. Comunque, a causa dei pochi resti non possiamo definire perfettamente le caratteristiche di questo rettile. Classificazione: nel 1971 Alfred Sherwood Romer descrisse i resti frammentari di un rettile arcosauro di piccole dimensioni, a cui diede il nome di Lagosuchus talampayensis. Successivamente vennero scoperti altri esemplari fossili, che vennero attribuiti a un'altra specie, il Lagosuchus lilloensis. Nel 1994, Sereno e Arcucci pubblicarono uno studio nel quale asserirono che i resti di L. talampayensis erano troppo frammentari per poter definire con certezza l'animale, che cadde così nel calderone dei nomina dubia. I resti fossili di L. lilloensis furono poi attribuiti al nuovo genere Marasuchus. Alcuni studiosi credono che sia l'antenato dei rettili volanti emersi a fine triassico. In ogni caso, il lagosuco è generalmente considerato come strettamente correlato ai dinosauri, come membro dei Dinosauromorpha.

Diffusione: Arcosauro estinto risalente al Triassico medio. I suoi resti fossili sono stati ritrovati nell'odierna Argentina e risalgono a circa 235 milioni di anni fa.


Data: 29/01/1991

Emissione: Animali preistorici

Stato: Guyana

Data: 23/02/1998

Emissione: Animali preistorici

Stato: Guyana


Data: 30/04/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Tanzania