Tematica Animali preistorici


Hesperocyon gregarius Cope 1873

Ill.: Robert Bruce Horsfall
(Da: it.wikipedia.org)

Phylum: Chordata Haeckel, 1874

Subphylum: Vertebrata Cuvier, 1812

Classe: Mammalia Linnaeus, 1758

Ordine: Carnivora Bowdich, 1821

Famiglia: Canidae Fischer de Waldheim G., 1817

Genere: Hesperocyon Scott, 1890

 


Descrizione: Lungo circa 80 centimetri, questo canide possedeva un aspetto notevolmente primitivo: il corpo era basso e allungato, le zampe erano esili e corte, e il cranio era lungo e sottile. La coda, invece, era molto lunga e flessibile. In generale, la forma del corpo ricordava più quella di uno zibetto che quella di un vero cane. Le caratteristiche delle ossa craniche e la dentatura, però, lo denotano come un membro primitivo della famiglia dei canidi. Dato il tipo di dentatura poco specializzata per una dieta carnivora, è probabile che questo animale fosse onnivoro, al contrario dei successivi borofagini (Borophaginae). L'esperocione, la cui specie più nota è Hesperocyon gregarius, è ritenuto uno dei più antichi canidi conosciuti, e il più noto rappresentante della sottofamiglia degli esperocionini (Hesperocyoninae). Questo gruppo si estinse circa 15 milioni di anni fa, dopo essere sopravvissuto per tutto l'Oligocene e parte del Miocene. Da forme basali quali Hesperocyon si originarono numerosi generi, tra cui Ectopocynus, Osbornodon, Cynodesmus, Enhydrocyon e Mesocyon, che si differenziarono seguendo diverse specializzazioni.

Diffusione: Visse nell'Eocene superiore e nell'Oligocene (39 – 24 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati ritrovati esclusivamente in Nordamerica.

Bibliografia: –Paleobiology Database Collection 16626, Swift Current Creek, Saskatchewan, Canada. Authorized by Dr. John Alroy, entered by J. Alroy on February 18, 1993.
–Wang, Xiaoming, Tedford, Richard H. & Taylor B. E. (1999). "Phylogenetic systematics of the Borophaginae (Carnivora: Canidae)". Bulletin of the American Museum of Natural History. 243: 1-391.
–Benton, Michael J.; Philip C.J. Donoghue (2007). "Paleontological Evidence to Date the Tree of Life". Molecular Biology and Evolution. 24 (1): 26-53.
–Wang X (1994). "Phylogenetic systematics of the Hesperocyoninae (Carnivora, Canidae)". Bulletin of the American Museum of Natural History. 221: 1-207.
–Paleobiology Database, Collection 17492, Dog Jaw Butte site, Goshen County, Wyoming. Authorized and entered by Dr. John Alroy, March 26, 1995.


Data: 01/08/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Gambia