Tematica Animali preistorici


Brontosaurus excelsus Marsh, 1879

Foto: Ad Meskens
(Da: it.wikipedia.org)

Phylum: Chordata Haeckel, 1874

Subphylum: Vertebrata Cuvier, 1812

Classe: Reptilia Laurenti, 1768

Ordine: Saurischia Seeley, 1887

Famiglia: Diplodocidae Marsh, 1884

Genere: Brontosaurus Marsh, 1879

 


Specie e sottospecie: Brontosaurus parvus Peterson & Gilmore, 1902 - Brontosaurus yahnahpin Filla & Redman, 1994.

Descrizione: Il brontosauro, il cui nome significa letteralmente "lucertola del tuono" - dal greco bronte = tuono e sauros = lucertola, è un genere estinto di dinosauro sauropode. In origine descritto e nominato da Othniel Charles Marsh, nel 1879, questo animale è stato a lungo considerato un sinonimo junior del ben noto Apatosaurus; infatti, nel 1903, la specie tipo di Brontosaurus, B. excelsus fu riclassificata come Apatosaurus excelsus. Tuttavia, un nuovo e recente studio sui sauropodi, avvenuto nel 2015, da parte di un gruppo di ricerca congiunto tra Inghilterra e Portogallo ha concluso che il Brontosaurus è da considerarsi come un genere a sé stante di sauropode, distinto dall’Apatosarus. Tuttavia, non tutti i paleontologi concordano con questa scissione. Lo stesso studio ha, inoltre, classificato due nuove specie supplementari del genere, considerate da tempo come specie appartenenti al genere Apatosaurus; le due specie sono B. parvus e B. yahnahpin. Grazie al suo archetipo, uno dei più completi tra i sauropodi, il brontosauro è uno dei dinosauri meglio conosciuti e più famosi, descritto più volte nel cinema, in pubblicità, timbri postali e altri supporti, nonostante la confusione tassonomica con l’Apatosaurus. Il brontosauro era un animale di grandi dimensioni, dotato di un lungo collo controbilanciato da una altrettanto lunga coda a frusta, il tutto sorretto da quattro grandi arti colonnari, con gli arti anteriori leggermente più corti di quelli posteriori. La specie più grande, B. excelsus, poteva arrivare a pesare fino a 15 tonnellate e misurare fino a 22 metri dalla testa alla coda. Non è mai stato ritrovato un cranio autentico di brontosauro, ma molto probabilmente doveva essere molto simile al teschio dell'apatosauro. Come quelle degli altri sauropodi, le vertebre del collo del brontosauro presentano una profonda biforcatura, ossia presentavano una coppia di spine parallele, un efficace modo per sorreggere il peso del lungo e largo collo. L'intera colonna vertebrale dell'animale era formata da ben: 15 vertebre cervicali, 10 dorsali, 5 sacrali e 82 caudali. Tuttavia, il numero di vertebre caudali poteva variare da individuo a individuo, anche all'interno della stessa specie. Le vertebre cervicali erano eccezionalmente robuste rispetto a quelle di altri diplodocidi, sorpassate solamente da quelle di esemplari completamente sviluppati del genere Apatosaurus. Le costole dorsali sono libere e ben articolate, questo perché non sono fuse o strettamente collegate alle loro vertebre. Il grande collo era notevolmente alleggerito da varie sacche d'aria, per limitarne il peso sulle vertebre cervicali. Come per il suo parente più stretto apatosauro anche il brontosauro possedeva alte spine neurali, alte più della metà della singola vertebra. La forma della coda era piuttosto insolita per un diplodocide, essendo relativamente snella, a causa delle spine vertebrali che diventavano sempre più corte man mano che ci si avvicinava alla fine della coda. Come negli altri sauropodi diplodocidi, la parte terminale della coda, del brontosauro, possedeva una struttura simile ad una frusta. Le ossa degli arti erano incredibilmente robuste. Le ossa degli arti anteriori erano molto forti, con l'omero molto rassomigliante a quello del Camarasaurus. Negli arti anteriori, l'animale aveva un unico grande artiglio, che probabilmente serviva come difesa contro i predatori o per scavare nel terreno. Il Brontosaurus fa parte della famiglia dei Diplodocidae, un clade di giganteschi dinosauri sauropodi caratterizzati da lunghi colli e code a frusta. Questa famiglia comprende alcune delle creature più grandi e lunghe mai esistite tra cui il famoso Diplodocus, il Supersaurus e il Barosaurus. Il Brontosaurus è inoltre classificato come appartenente alla sottofamiglia degli Apatosaurinae, che comprende anche il ben famoso Apatosaurus e, forse, altri due possibili generi privi di nome. Othniel Charles Marsh descrisse il Brontosaurus come un genere affine all'ormai defunto genere Atlantosaurus (oggi Apatosaurus), all'interno del gruppo ormai defunta famiglia degli Atlantosauridae. Nel 1878, Marsh rinnegò la sua precedente classificazione raggruppando tutta la famiglia al rango di sottordine, tra cui Apatosaurus, Brontosaurus, Atlantosaurus, Morosaurus (oggi Camarasaurus) e Diplodocus, riclassificandoli tutti come esponenti indefiniti di Sauropoda. Nel 1903, Elmer S. Riggs affermò che il nome Sauropoda è un sinonimo junior dei nomi precedenti, e raggruppò i sopracitati sauropodi all'interno di Opisthocoelia (oggi sinonimo di Sauropoda). La maggior parte degli autori usano ancora Sauropode come il nome del gruppo.

Diffusione: Le specie di Brontosaurus vissero tutte tra 155,7-145,5 milioni d'anni fa, dal Kimmeridgiano al Titoniano, in quella che oggi è la Formazione Morrison, in Wyoming e Utah, Stati Uniti.

Sinonimi: = Apatosaurus excelsus Riggs, 1903 = Elosaurus Peterson & Gilmore, 1902 = Eobrontosaurus Bakker, 1998.

Bibliografia: –M.P. Taylor, Sauropod dinosaur research: a historical review (PDF), in Geological Society, London, Special Publications, vol. 343, nº 1, 2010, pp. 361-386, Bibcode:2010GSLSP.343..361T.
–P. Brinkman, Bully for Apatosaurus, in Endeavour, vol. 30, nº 4, 2006, pp. 126-130.
–P. Upchurch, P.M. Barrett e P. Dodson, Sauropoda, in Weishampel, D.B., Osmólska, H., and Dodson, P. (a cura di), The Dinosauria, 2ª ed., University of California Press, 2004, pp. 259-322.
–J.S. McIntosh, Remarks on the North American sauropod Apatosaurus Marsh, in A. Sun and Y. Wang (a cura di), Sixth Symposium on Mesozoic Terrestrial Ecosystems and Biota Short Papers, China Ocean Press, 1995, pp. 119-123.
–R.T. Bakker, Dinosaur mid-life crisis: the Jurassic-Cretaceous transition in Wyoming and Colorado, in Spencer G. Lucas, James I. Kirkland e J.W. Estep (a cura di), Lower and Middle Cretaceous Terrestrial Ecosystems, vol. 14, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin, 1998, pp. 67-77.
–D.J. Pierson, The Physiology of Dinosaurs: Circulatory and Respiratory Function in the Largest Animals Ever to Walk the Earth, in Respiratory Care, vol. 54, nº 7, 2009, pp. 887-911.
–Kent A. Stevens e JM Parrish, Neck Posture and Feeding Habits of Two Jurassic Sauropod Dinosaurs, in Science, vol. 284, nº 5415, 1999, pp. 798-800, Bibcode: 1999Sci...284..798S.
–M. P. Taylor, Quantifying the effect of intervertebral cartilage on neutral posture in the necks of sauropod dinosaurs, in PeerJ, vol. 2, 2014, pp. e712.
–W.I. Sellers, L. Margetts, R.A. Coria e P.L. Manning, March of the Titans: The Locomotor Capabilities of Sauropod Dinosaurs, in PLoS ONE, vol. 8, nº 10, 2012, pp. e78733.
–Spotila, J. R.; O'Connor, M. P.; Dodson, P. R.; Paladino, F. V., Hot and cold running dinosaurs. Metabolism, body temperature, and migration, in Modern Geology, vol. 16, 1991, pp. 203-227.
–Wedel, M. J., <0243:vpasat>2.0.co;2 Vertebral Pneumaticity, Air Sacs, and the Physiology of Sauropod Dinosaurs, in Paleobiology, vol. 29, nº 2, 2003, pp. 243-255.
–C. Zimmer, DISCOVER Magazine Dinosaurs in Motion, Discover, 1º novembre 1997.
–Holland WJ, Heads and Tails: a few notes relating to the structure of sauropod dinosaurs, in Annals of the Carnegie Museum, vol. 9, 1915, pp. 273-278.
–Myhrvold NP and Currie PJ, Supersonic sauropods? Tail dynamics in the diplodocids, in Paleobiology, vol. 23, 1997, pp. 393-409.
–Michael J. Benton, Prehistoric Life, Dorling Kindersley, 2012, pp. 268-269, ISBN 978-0-7566-9910-9.
–K.C. Trujillo, Chamberlain, K.R. e Strickland, A., Oxfordian U/Pb ages from SHRIMP analysis for the Upper Jurassic Morrison Formation of southeastern Wyoming with implications for biostratigraphic correlations, in Geological Society of America Abstracts with Programs, vol. 38, nº 6, 2006, p. 7.
–S.A. Bilbey, Cleveland-Lloyd Dinosaur Quarry - age, stratigraphy and depositional environments, in Carpenter, K.; Chure, D.; and Kirkland, J.I. (eds.) (a cura di), The Morrison Formation: An Interdisciplinary Study, Modern Geology 22, Taylor and Francis Group, 1998, pp. 87-120, ISSN 0026-7775 (WC · ACNP).
–Dale A. Russell, An Odyssey in Time: Dinosaurs of North America, Minocqua, Wisconsin, NorthWord Press, 1989, pp. 64-70, ISBN 978-1-55971-038-1.
–Octávio Mateus, Jurassic dinosaurs from the Morrison Formation (USA), the Lourinhã and Alcobaça Formations (Portugal), and the Tendaguru Beds (Tanzania): A comparison, in Foster, John R.; and Lucas, Spencer G. (eds.) (a cura di), Paleontology and Geology of the Upper Jurassic Morrison Formation, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin, 36, Albuquerque, New Mexico, New Mexico Museum of Natural History and Science, 2006, pp. 223-231.
–Peter Dodson, Behrensmeyer, A.K., Bakker, Robert T. e McIntosh, John S., Taphonomy and paleoecology of the dinosaur beds of the Jurassic Morrison Formation, in Paleobiology, vol. 6, nº 2, 1980, pp. 208-232.
–John Foster, Jurassic West: The Dinosaurs of the Morrison Formation and Their World, Indiana University Press, 2007, pp. 273-329, ISBN 978-0-253-34870-8.
–Daniel J. Chure, Litwin, Ron, Hasiotis, Stephen T., Evanoff, Emmett e Carpenter, Kenneth, The fauna and flora of the Morrison Formation: 2006, in Foster, John R.; and Lucas, Spencer G. (eds.) (a cura di), Paleontology and Geology of the Upper Jurassic Morrison Formation, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin, 36, Albuquerque, New Mexico, New Mexico Museum of Natural History and Science, 2006, pp. 233-248.
–John R. Foster, Paleoecological Analysis of the Vertebrate Fauna of the Morrison Formation (Upper Jurassic), Rocky Mountain Region, U.S.A., New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin, 23, Albuquerque, New Mexico, New Mexico Museum of Natural History and Science, 2003, p. 29.
–Kenneth Carpenter, Biggest of the big: a critical re-evaluation of the mega-sauropod Amphicoelias fragillimus, in Foster, John R.; and Lucas, Spencer G. (eds.) (a cura di), Paleontology and Geology of the Upper Jurassic Morrison Formation, New Mexico Museum of Natural History and Science Bulletin, 36, Albuquerque, New Mexico, New Mexico Museum of Natural History and Science, 2006, pp. 131-138.


Data: 05/03/1965

Emissione: Animali preistorici

Stato: Poland

Data: 30/06/1965

Emissione: Animali preistorici

Stato: San Marino


Data: 01/01/1968

Emissione: Animali

Stato: Qu aiti State in Hadhramaut

Data: 01/01/1971

Emissione: Animali preistorici

Stato: Manama


Data: 23/04/1972

Emissione: Animali preistorici

Stato: Fujairah

Data: 01/01/1979

Emissione: Animali preistorici

Stato: Vietnam Republic


Data: 30/11/1982

Emissione: Centenario della morte di Charles Darwin

Stato: St. Thomas and Prince

Data: 14/12/1984

Emissione: Dinosauri

Stato: Benin


Data: 14/02/1985

Emissione: Parco Nazionale di Bakonao

Stato: Cuba

Data: 19/03/1988

Emissione: Dinosauri

Stato: Central African Republic


Data: 22/04/1988

Emissione: Animali preistorici e attuali

Stato: Tanzania

Data: 01/10/1989

Emissione: Animali preistorici

Stato: U.S.A.


Data: 19/06/1990

Emissione: Dinosauri

Stato: Bulgaria

Data: 16/11/1990

Emissione: Animali preistorici

Stato: Hungary


Data: 29/01/1991

Emissione: Animali preistorici

Stato: Guyana

Data: 21/05/1991

Emissione: Fauna del Mesozoico

Stato: Korea (North)

Nota: Emesso anche in un foglietto Deluxe di 2 v. uguali e 1 per la serie


Data: 01/08/1992

Emissione: Richard Owen (1804-1822) Paleontologo

Stato: Montserrat

Data: 15/09/1992

Emissione: Dinosauri

Stato: Maldives


Data: 08/12/1992

Emissione: Dinosauri

Stato: Antigua and Barbuda

Data: 30/07/1993

Emissione: Animali preistorici

Stato: Romania


Data: 20/08/1993

Emissione: Animali preistorici

Stato: Congo (Brazaville)

Data: 06/10/1993

Emissione: Animali preistorici

Stato: Somalia


Data: 03/12/1993

Emissione: Dinosauri

Stato: Central African Republic

Data: 30/12/1993

Emissione: Dinosauri

Stato: Malawi


Data: 27/01/1994

Emissione: Dinosauri

Stato: Senegal

Data: 13/04/1994

Emissione: Animali preistorici

Stato: Grenada


Data: 14/04/1994

Emissione: Animali preistorici

Stato: Grenada and the Grenadines

Data: 18/04/1994

Emissione: Mostra filatelica Hong Kong 94

Stato: St. Vincent and the Grenadines

Nota: Emesso in un foglietto di 4 v. diversi


Data: 20/04/1994

Emissione: Animali preistorici

Stato: St. Vincent and the Grenadines

Nota: Emesso in un foglietto di 12 v. diversi

Data: 01/06/1994

Emissione: Animali preistorici

Stato: Czech Republic


Data: 26/12/1994

Emissione: Animali preistorici

Stato: Tanzania

Nota: Emesso in un foglietto di 16 v. diversi

Data: 12/05/1995

Emissione: Animali preistorici

Stato: Georgia


Data: 04/09/1995

Emissione: Fauna preistorica

Stato: Gabon

Nota: Emesso in un foglietto di 12 v. diversi

Data: 29/01/1996

Emissione: Animali preistorici

Stato: Guyana

Nota: Emesso in un foglietto di 12 v. diversi


Data: 24/04/1996

Emissione: Animali preistorici

Stato: Georgia

Data: 15/04/1997

Emissione: Animali preistorici

Stato: Grenada and the Grenadines


Data: 16/10/1997

Emissione: Animali preistorici

Stato: Togo

Nota: Emesso in un foglietto di 9 v. diversi

Data: 22/04/1998

Emissione: Dinosauri

Stato: Singapore


Data: 25/07/1998

Emissione: Dinosauri

Stato: Benin

Nota: Emesso in un foglietto di 9 v. diversi

Data: 10/08/1998

Emissione: Creature preistoriche in volo

Stato: Lesotho


Data: 11/12/1998

Emissione: Animali preistorici

Stato: Chad

Data: 28/12/1998

Emissione: Il mondo dei dinosauri

Stato: Angola


Data: 18/01/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Liberia

Data: 01/03/1999

Emissione: Dinosauri

Stato: Ghana


Data: 01/06/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Commonwealth of Dominica

Data: 06/07/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Madagascar

Nota: Emesso in un foglietto di 6 v. diversi


Data: 22/11/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Liberia

Data: 22/11/1999

Emissione: Animali preistorici

Stato: Liberia


Data: 31/07/2001

Emissione: Animali preistorici

Stato: Central African Republic

Data: 31/07/2001

Emissione: Mostra filatelica internazionale Belgica 01 Brussel Belgio

Stato: Central African Republic


Data: 15/10/2001

Emissione: Quando i dinosauri dominavano la terra

Stato: St. Vincent and the Grenadines

Data: 10/05/2004

Emissione: Animali preistorici

Stato: Sierra Leone

Nota: Emesso in un foglietto di 4 v. diversi


Data: 13/12/2004

Emissione: Quando gli animali preistorici passeggiavano sulla terra

Stato: Micronesia

Nota: Emesso in un foglietto di 4 v. diversi

Data: 07/02/2005

Emissione: Animali preistorici

Stato: St. Kitts


Data: 07/02/2005

Emissione: Animali preistorici

Stato: St. Kitts

Data: 07/06/2005

Emissione: Animali preistorici

Stato: Nevis


Data: 01/01/2009

Emissione: Animali preistorici

Stato: Equatorial Guinea

Data: 31/01/2010

Emissione: Dinosauri

Stato: Guinea-Bissau

Nota: Emesso in un foglietto di 5 n. diversi


Data: 16/06/2010

Emissione: Dinosauri

Stato: Korea (North)

Nota: Emesso in un foglietto di 3 v. diversi e una vignetta

Data: 28/06/2010

Emissione: Animali preistorici

Stato: Iraq

Nota: Emesso in un blocco di 8 v. diversi


Data: 05/12/2012

Emissione: Dinosauri

Stato: Bequia

Data: 15/09/2014

Emissione: I dinosauri

Stato: Gambia


Data: 15/01/2016

Emissione: Animali preistorici

Stato: Mozambique

Data: 10/05/2018

Emissione: Dinosauri

Stato: Maldives

Nota: Presente nel foglietto


Data: 12/06/2018

Emissione: I dinosauri

Stato: Djibouti

Nota: Emesso in un foglietto di 4 v. diversi

Data: 11/10/2019

Emissione: Dinosauri

Stato: Guinea-Bissau

Nota: Presente nel foglietto